Paola Selci

Pianista romana, dopo il diploma presso il Conservatorio di Frosinone  “L. Refice”, ha seguito corsi di perfezionamento di Musica da Camera con B. Canino e di interpretazione con C. Rosen e con A. Ciccolini. Ha iniziato gli studi di Clavicembalo con V. Alcalay: ha poi seguito gli studi con F. Brancacci e attualmente li prosegue sotto la guida di B. Vignanelli.  Ha, inoltre, compiuto gli studi organistici con il M° J. Goettche, Organista  titolare  della Basilica di S, Pietro e con F. Del Sordo. Ha collaborato con compositori di spicco del panorama italiano, tra i quali E. Morricone, sotto la cui direzione ha inciso l’opera “TRE SCIOPERI”, su testi di P. Pasolini,  e S. Cipriani, con il quale ha collaborato per la realizzazione dello spettacolo “FILMUSICA”. 

 

         Intensa la sua attività concertistica, specialmente nella musica da camera. Come pianista accompagnatore ha “doppiato” le voci di Andrea Giordana e Arnoldo Foà.    Attiva anche all’estero, ha partecipato al Concerto inaugurale tenutosi alla “Beijin Concert Hall” di Pechino nel Febbraio 1996, in occasione dell’apertura della manifestazione Italia-Cina “La via di Marco Polo" , e nel 2002, in tourneè nel Regno Unito, si è esibita nelle principali città del Galles e dell’Inghilterra, come ad esempio Oxford, Swansea, Exeter.  Nel Febbraio 2003, a  Roma, si è esibita nel Festival dedicato a Hugo Wolf, in occasione del centenario della morte dell’artista austriaco. Nell'estate  dello stesso anno, ha partecipato alla tournee organizzata dall'Associazione Britannica "Musica Rediviva" nelle principali località della Provenza, in Francia.

 

   Come Clavicembalista, ha partecipato al Festival di Nettuno nell'anno 2005 esibendosi sia in formazione orchestrale che come solista. In duo con la cembalista Adelaide Fiorini partecipa a diverse rassegne in Italia ed in Canada.  Nel settembre 2007 si è esibita con l'Orchestra d'Archi dell'AMCR nel Concerto inaugurale,e in altri due concerti di particolare interesse per il raro repertorio eseguito, della 1a edizione della  Rassegna "Cori e Suoni alle Rocche",  manifestazione  musicale di rilievo svoltasi in alcuni dei Comuni più importanti dell'area castellana romana.

 

  Come  Organista ha partecipato , in occasione di importanti Festività, con diverse formazioni orchestrali e vocali, alla "Messa degli Artisti", nella Chiesa di S.Maria in Montesanto e avarie celebrazioni  nella Chiesa del Pantheon. Nella Pasqua del 2003 ha eseguito lo "Stabat Mater" di G.B.Pergolesi suonando l'organo storico di S.Barbara dei Librari.

 

  Come Direttore Artistico dell’Associazione Musicale dei Castelli Romani ha curato la realizzazione di importanti eventi quali “Il balletto dell’Opera di Pechino” ai Castelli Romani nel 1996, la mostra “Il Teatro Cinese” nel 1997-1998, l’apertura delle Celebrazioni per il 50° anno  dello Stato d’Israele, il Festival Internazionale Corale "Coralmente per la Pace", nel 2000, replicato nel 2003 con "Coralmente per l'infanzia".    Sempre  come Direttore Artistico, ha inoltre curato, per conto della Provincia di Roma, per 4 anni la Rassegna Musicale “Apri alle note meno note”, con concerti di Musica Rinascimentale e Barocca.   Di grande rilievo il Concerto di chiusura del Festival  tenutosi presso l’Anfiteatro del Muscolo nell’agosto 2009, con il Patrocinio dell’XIa Comunità Montana del Lazio.

 

Il suo impegno musicale, oltre che nella pratica, si dirige anche verso la ricerca, (attività, questa,  svolta in collaborazione con F. De Angelis), e questo studio ha portato alla realizzazione dello spettacolo “La parola e il canto”, con l’esecuzione di brani rinascimentali inediti, tratti da manoscritti, su testi Danteschi e Michelangioleschi, aprendo con esso il “Festival delle Ville Tuscolane” nel 1998.

 

Nell’anno 2000 le sue ricerche musicali hanno portato alla 1° esecuzione assoluta dell’opera “Claudine von Villa Bella” tratto dall’opera di W. Goethe su musiche di Schubert, in collaborazione con l'Univerità di Tor Vergata,  replicata nel dicembre 2002. 

 

Sempre per l' A.M.C.R. ha curato l'allestimento di concerti del repertorio Barocco per Soli. Coro e Orchestra, come nel caso del Concerto dedicato ad A.Vivaldi nell'aprile del 2006, in occasione del decennale dell'Associazione stessa, nel quale è stato eseguito il Gloria RV 589; fanno parte del repertorio , inoltre, i Concerti per due e tre Cembali e archi di J.S. Bach, il Doppio Concerto per violino, oboe, cembalo e archi BWV 1060 e la Cantata 147, dello stesso autore, e, sempre di A.Vivaldi, il Credo e il Beatus Vir, per soli, coro, archi e continuo.

 

Nel 2007 ha curato "Cori e Suoni alle Rocche", manifestazione comprensiva di 9 Concerti  di diverse espressioni musicali, strumentali e vocali, che si sono svolti in vari luoghi dell'area castellana, con il patrocinio della Provincia di Roma  e della XIa  Comunità Montana del Lazio.

 

Dalla fondazione dell' AMCR, nel 1996, è docente di Pianoforte nella Scuola di Musica della stessa.


Pianoforte e propedeutica pianistica con Paola Selci.
Iscrizioni aperte da lunedì 10 settembre ore 17-19 presso l'ARCA85 in Via Imperia 15/a. Per info scriveteci su facebook o via mail: associazionearca85@libero.it

Torna in Home